Articoli Recenti

Ecco le tazze per tutti i gusti!

le tazze in ceramica sono prodotte in Iran, scritte in inglese e farsi, e noi cooperiamo con i veterinari della Iran Cheetah Siciety e con Reza Goudarzi per aiutare il ghepardo asiatico. Solo 50 in tutto l’Iran.


Persian Magazine + Mugs

Sono arrivate le tazze persiane a 10€ più spese pacco celere 9,90€ a casa tua! Dona per il 4 Dicembre e aiuterai i ghepardi! Available now! Articles by all the most important scientists about cheetahs and other species! And Mugs to be shipped to your home!


MONICA&DOMINIC

Pubblichiamo questa bella foto simbolica dell’intesa tra Umani e Ghepardi, scattata il 7 novembre al CCF prima della nostra partenza.

Il piccolo Dominic, tenuto in condizioni pessime e malnutrito è stato confiscato dalle autorità e ora si è ripreso perfettamente.

Il nostro incontro prima della partenza è in questa immagine fatta di soli sguardi. Senza commento.

Ci basta sapere che sta bene.

Nella foto:Monica Mazzola.


Destroying an Apex Predator Can Kill an Ecosystem – Cheetah Conservation Fund Canada

Destroying an Apex Predator Can Kill an Ecosystem – Cheetah Conservation Fund Canada
— Leggi su cheetahconservationfund.ca/what-can-we-learn/


I CUCCIOLI SALVATI E CONFISCATI DEL CCF STANNO BENE!

Nei due giorni che abbiamo trascorso al CCF la settimana scorsa, abbiamo incontrato tutti i ghepardi del Centro: alcuni mentre si distribuiva la razione di carne, altri durante la corsa, altri nei loro ampi recinti…Tutti stanno bene, anche i due ghepardi salvati che purtroppo hanno una deformazione ossea dovuta alla denutrizione…ma stanno bene, ed è ciò che conta. L’unico in cura attualmente è Fossey, ed incredibilmente, i suoi due compagni non lo hanno lasciato solo…incredibile il legame che li unisce. E la sensibilità dei keeper che seguono le loro inclinazioni…

Siamo stati accompagnati da Becky Johnston (Canada) che ora si occupa dei ghepardi, e che abbiamo rivisto con tanto piacere, anche a dare il pranzo ai ghepardi in corsa. Per i nostri viaggiatori credo sia stato emozionante, come sempre, così come per noi…!

Il piccolo Dominic sta bene, è cresciuto ed è pieno di energia…

Stiamo stati premiati il giorno della partenza, lo abbiamo potuto vedere, nel suo recinto con Sasha, che è più grande di lui ma molto paziente….

Inutile dire quanta tenerezza vederlo finalmente, ormai è un cucciolone di circa 6/7 mesi ed e un coccolone che ha tanta voglia di giocare…Lo vedete qui sotto con Monica Mazzola.

Ma vi racconteremo meglio nella prossima newsletter!

Inutile dire che siamo partiti già con la nostalgia …del CCF.